1920x580

Per i giapponesi il profumo esprime la forza interiore!

L’energia vitale che gli orientali chiamano Ki

Arriva una nuova, meravigliosa fragranza di Shiseido. Si chiama Ginza, dedicata al famoso quartiere di Tokyo ma soprattutto portatrice di quella filosofia di vita che contraddistingue gli orientali. Se in occidente il profumo risulta un’arma di seduzione, in Giappone esso è uno strumento di esplorazione interiore, rivela la forza vitale che gli orientali chiamano Ki.

Karine Dubreuile e Maïa Lernout, della casa di profumi giapponese Tagasako,   sono i nasi che hanno creato la composizione olfattiva di  Ginza. Constance Guisset, creatrice della celebre lampada Vertigo, firma con Ginza il suo primo flacone. Le note contenute dal profumo sono un’alchimia perfetta. La fragranza si apre con esplosione di melograno e bacche rosa pungenti. La naturale eleganza dei fiori incontra l’intensità dei legni scuri. Fresia che invita alla scoperta del mondo misterioso delle donne, orchidea simbolo di sensualità e passione, gelsomino con il suo profumo intense e ipnotico e magnolia che simboleggia perseveranza e dignità, sono tutte essenze accolte dal flacone. Poi, il sacro cipresso cresce unicamente in Giappone: le sue note fanno eco alla profondità del sandalo e del patchouli. Assolutamente da provare sulla propria pelle!

profumerie

Eventi

Street active

Il nuovo leisurewear a colori forti

La skincare ideale?

È multilivello! Si parte con il siero…