Indietro
1920x580

Lino, cotone, crochet

Torna il lungo. Evanescente, da fata urbana

L’abito che fluttua. O che svolazza leggero, nei toni del burro, del grigio perla, del tortora, del panna. Una nube leggera che accompagna il corpo, smitizzata da calzature appealing come infradito e texani. Il midi, per non dire lungo, torna. E lo fa con l’attitudine disimpegnata tipica dell’estate.

In fondo, basta una scarpa diversa a cambiare i connotati di un abito. Quindi si può mantenere la femminilità allo Zenith, giocando sugli accessori. Abbiamo il classico crochet, che questa estate non può mancare (lo avrete capito) nel classico tono ecru, da portare con stivaletti di camoscio; oppure uncinetto solo sul corpetto, con la gonna in georgette sabbia, splendida, a una balza. C’è il classico midi rosa pallido, con plissé accennati, da portare con cinturetta sottile e sandali a molteplici lacci. Poi c’è quello un po’ più regale, da vestale moderna, incrociato sul davanti e con gonna bicolore di voile, con toni suadenti che giocano su rosa cipria e beige scuro, con un guizzo di rosa antico sul corpetto. Una raffinatezza senza fine.

motivi

Eventi

Una piscina in giardino?

Si, insieme ai leader del divertimento outdoor